Qualche pensiero per Bruce

bruce9.jpgDomenica mattina ho portato Bruce in fretta e furia alla clinica veterinaria più vicina. Per fortuna solo pochi km. E’ ancora ricoverato, forse oggi riesco a riportarlo a casa, speriamo.
Era da qualche giorno che si comportava in maniera strana, abbattuto, rimaneva ore e ore fermo sdraiato da una parte, si lamentava in continuazione, insomma non era lui. Ho pensato a una palla di pelo e per due giorni gli ho dato il remoover. Poi domenica mattina notiamo tracce rosa dappertutto nella veranda, non riuscivamo a capire da dove uscissero. Con fatica siamo riusciti a metterlo nel trasportino e sono volata via.
Il dottore lo palpa e mi dice che ha la vescica piena, ha un blocco all’uretra e non riesce ad urinare. Di conseguenza la vescica si è infiammata. Lo anestetizzano immediatamente e lo cateterizzano, dal catetere esce tantissimo sangue. Gli lavano la vescica per un paio di volte ma continua ad uscire sangue. Devono tenerlo sotto osservazione per 12 ore.

Ed è ancora là. Le cause possono essere molteplici, predisposizioni, alimentazione, sedentarietà, sovrappeso. Io mi sento un po’ in colpa di mio, primo per aver cambiato i croccantini qualche mese fa, quelli buoni non riuscivo a reperirli facilmente e ci si è messa anche la tasca di mezzo, devo ammetterlo. Secondo perchè non ho assolutamente compreso i segnali che il mio micione stava cercando di mandarmi, credevo che le sue pisciatine qua e là fossero solo un problema comportamentale e invece erano il preludio a questa catastrofe. Se solo lo avessi portato dal veterinario qualche settimana fa… Mi sono proprio arrugginita come mamma gattara.

Adesso spero che si riprenda e che il cambiamento di dieta lo aiuti a stare meglio in fretta. Putroppo questo tipo di problema può essere ricorrente e ripetersi anche in breve tempo. Il veterinario mi ha proposto subito l’operazione ma io vorrei almeno provare a cambiare alimentazione e soprattutto a sentire il mio vecchio vet, quello a cui sono più affezionata e che reputo un po’ più disinteressato (per capirci, il vet della clinica domenica, mentre mi elencava i costi dei trattamenti e della degenza e dell’operazione, gli si poteva leggere il simbolo dei dollaroni negli occhi!! )

Un bacino al mio Bruce-Patato.

Annunci

11 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. pollon74
    Giu 24, 2008 @ 13:00:00

    Oh povero Bruce 😦
    Tante codine per lui, se vuoi scrivere anche su idag, magari qualcuno ti può dare qualche consiglio utile…
    §§§§§§§§§§§§§§§§§§§§

    Mi piace

    Rispondi

  2. pascaliza
    Giu 24, 2008 @ 19:17:00

    grazie ste, se ce la faccio provo a scrivere anche su idag ma mi sono informata per benino oggi in rete.
    Oggi rimane ancora dentro ma per esempio sembra non gli abbiano fatto le analisi delle urine… che in questi casi è quasi automatico. La dottoressa che c’era oggi pensa a un coagulo più che a cristalli, le urine oggi si sono schiarite ma avevano ancora momenti di tintura di sangue. Bruce era molto più vigile e tranquillo di ieri e questo mi ha molto sollevata. boh… spero in domani

    Mi piace

    Rispondi

  3. ba1976
    Giu 25, 2008 @ 08:46:00

    allora,

    il problema della vescica è purtroppo tipico dei gattacci. Anche io a volte cambio crocchi, che i royal canin costano una follia, ma blacco mi va automaticamente in cistite. Ma credo l’unica soluzione sia quella di continuar a svenarci per i crocchi buoni… Però se prendi il pacco da 10 kg risparmi tantissimo…
    POi, anche io aspetterei per operazione, assolutamente, che non è una passeggiata nè per lui nè per voi. Vedrai che con crocchi buoni andrà benissimo.

    QUi restiamo incrociati.

    PS il gatto di slim (slimmingdown, la mamma di isa australiana) ha avuto lo stesso identico problema con ginger qualche mese fa ma ora è a postissimo.

    Mi piace

    Rispondi

  4. pascaliza
    Giu 25, 2008 @ 09:08:00

    Ho comprato gli urinary della RC, dovrebbero aiutare eventualmente a sciogliere i cristalli nella vescica… sì certo adesso non li cambio proprio più, nel negozio di animali dove sono andata ho ordinato il paccone da 15 kg e così non se ne parla più. Il problema è che in questo paesino ino ino non c’è un tubo, hanno chiuso il petshop vicino ai miei, insomma è davvero un’impresa trovare un negozio che venda prodotti di qualità.

    Mi piace

    Rispondi

  5. pascaliza
    Giu 25, 2008 @ 11:04:00

    Ho chiamato stamattina, mi hanno detto che non ne vuole sapere di mangiare, stavano per provare con gli omogenizzati… che non me lo vizino adesso!! Ancora qualche traccia di sangue nelle urine… forse però stasera si può dimettere

    Mi piace

    Rispondi

  6. copperhead
    Giu 25, 2008 @ 11:05:00

    Di gatti e gattoni in casa ne sono passati tanti (dinastie) quando abitavo ancora in paese, ma davvero non ricordo un fatto di questa gravità alle vie urinarie. Mi verrebbe quasi da ipotizzare che anche per i mici esistono le “malattie del benessere“.
    In c##o alla balena x Bruce

    Mi piace

    Rispondi

  7. michy1976
    Giu 25, 2008 @ 19:42:00

    io solo oggi leggo questo post, avevo seguito la cosa solo con gli sms e temevo a chiederti come stava andando. Io non ne so molto di questo problema, io sono una gattara “di secondo pelo”…diciamo che ho capito che i crocchi buoni sono buoni e basta e quindi mi sono messa il cuore, e il portafoglio, in pace e uso solo hills e rc….
    che stress deve essere stato…
    ma tu non hai colpe, davvero…non è sempre facile star dietro a tutti i più piccoli segnali che questi amici pelosi ci mandano…

    Mi piace

    Rispondi

  8. utente anonimo
    Giu 26, 2008 @ 00:13:00

    Pasca ti ho risposto in privato.

    Non ti preoccupare se per ora non mangia. Ginger non ha mangiato per settimane ed era veramente magro. Poi si e’ ripreso, ma del cibo all ‘inizio non ne voleva sapere.Piu’ che altro assicurati che beva, e che acqua sempre acqua e lettiera freschissime.

    Io ora uso i croccantini che costano tanto ( li trovo al super) indicati per la prenvenzione dei cristalli e lui sta bene. Alla fine anche noi non navighiamo nell’oro , ma visto che per risparmiare qualche soldini poi Ginger ci ha quasi rimesso la vita e fra l’altro quello che ci e’ costato il vet e’ stato il quadruplo di quello che abbiamo risparmiato.
    Costano cari, ma ne valgono la pena.

    Mi piace

    Rispondi

  9. utente anonimo
    Giu 26, 2008 @ 10:15:00

    Chissa’ perche’ non riesco ne’ a vedere ne’ a commentare con internet explorer, devo aprire Firefox per forza. Questo scherzetto me lo fa’ solo questo blog…:-( Uffa

    Mi piace

    Rispondi

  10. pascaliza
    Giu 26, 2008 @ 12:51:00

    slim non eri logata su splinder e su questo blog ho la moderazione dei commenti, solo i miei amici la possono bypassare, fossi stata logata avresti commentato senza problema 😉
    Grazie per i consigli, bruce a casa ha mangiato subito, ha fatto pipì ieri, stanotte e stamattina, stamattina con dolore credo perchè si è lamentato tanto mentre la faceva…

    Mi piace

    Rispondi

  11. Slimmingdown
    Giu 29, 2008 @ 11:14:00

    No Pasca io sono sempre loggata su splinder, qui da te mi succede che con internat explorer non riesco ad aprire i commenti, proprio non si vede niente, mentre se passo a firefox si aprono senza problemi ( e mi devo ri-loggare certo). Non capisco perche’ solo il tuo blog mi fa’ questo scherzo…

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: