GRAZIE!!!

L’ho detto che siete favolosi! Anche stavolta i vostri pensieri sono stati davvero MAGICI!

ALI’ E’ A CASA!

Non ci posso ancora credere, stavo perdendo le speranze davvero, tutte le volte che mi giravo il quartiere a chiamarlo senza avere risposta, cominciavo a pensare davvero che il peggio fosse successo e che non lo avrei più rivisto. Tutti a dirmi che tornano, tornano anche dopo settimane…. ma io avevo sto brutto presentimento, rafforzato anche dal fatto che non mi rispondeva, NON RISPONDEVA A ME! la persona alla quale è così tanto affezionato.

Stasera ho fatto la solita ronda e niente… Durante la cena ho sentito dei gatti miagolare, ho mandato luca giù mentre lo controllavo dalla veranda della cucina. Scuote la testa e torna verso casa. Vado ad aprirgli la porta e… E GIA’ APERTA!!! e vedo la coda di Bruce!! Ma allora luca non hai ancora scrammentato come si dice qui da noi??? Cerco Nikita, sento luca che parla con qualche gatto e penso sia lei, poi mi giro e invece è in casa… allora sta parlando con Alì! Me lo conferma, ma è scappato. Glielo faccio ripetere un sacco di volte… ma non mi fido. Anche l’altro giorno era convinto fosse lui e invece poi non lo era. Lui ne è stra convinto.
Ok aspetto un pochino e dopo che Luca va a letto io vado a portare giù l’umido, portandomi dietro anche la ciotola delle crocchette. Mi guardo in giro e lo chiamo, niente, nessuna risposta. Poi vado a guardare nel muretto dove lo aveva avvistato luca. Vedo una sagoma in alto. E’ un gatto sicuramente. Mi sta guardando mentre mi avvicino. E’ LUI! Il cuore mi si ferma in gola. Gli parlo piano piano. Lo chiamo per nome mentre mi avvicino ma non reagisce, nel buio non riesco a capire davvero se è lui. Fino a quando mi avvicino talmente tanto che forse finalmente mi riconosce e mi miagola! Allora lo riesco ad accarezzare, ci mette un po’ a calmarsi, si guarda in giro nervoso, cerco di farmi seguire ma non ne vuole sapere. Allora mi tolgo il giubbotto e lo prendo in braccio avvolgendolo un po’, ho paura che mi si rivolti, è troppo agitato. Faccio le scale con calma per non spaventarlo ma il più velocemente possibile, non vedo l’ora di arrivare in cima, ho paura che si divincoli. Ecco la porta. La apro e lui si butta dentro. E’ di nuovo a casa! Il mio Alì, tontolone di un gatto! Pensavo di averti perduto, amore di gattino.

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. pollon74
    Feb 11, 2009 @ 08:49:00

    Evvaiiiiiiiiii! Che ansia, però!
    Chissà cosa gli è successo, poverino, per essere così guardingo e spaventato!

    Mi piace

    Rispondi

  2. deb75
    Feb 11, 2009 @ 14:13:00

    Bellissima notizia, bravo il tontolone 🙂

    Mi piace

    Rispondi

  3. ba1976
    Feb 11, 2009 @ 14:45:00

    ma quanto son tonti i gatti maschi??? sai cosa succedeva se a uscire era nikita? Si faceva la ronda del quartiere, faceva un pò di fusa ai passanti poi tornava a casa.
    (però son adorabili proprio perchè son tontoli sti pelosi!)
    bentornato alì!

    Mi piace

    Rispondi

  4. hantrax
    Feb 24, 2009 @ 09:08:00

    Wowwww
    decisamente bella questa notizia!!!!
    :-)))))))

    serene giornate
    Ezio

    Mi piace

    Rispondi

  5. LA123
    Mar 13, 2009 @ 15:26:00

    anche io adoro gli animali.
    fai una carezza ad ali da parte mia
    buon week end.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: