Primo esercizio

Il primo vero esercizio del libro consiste nel riprodurre un disegno capovolto. Questo stratagemma dovrebbe aiutare la parte destra del cervello a prendere il controllo, la parte sinistra infatti tende a rifiutare certe immagini assurde e inconsuete. Il risultato è che la parte destra, lasciata libera di agire, riesce a riprodurre perfettamente o quasi il disegno capovolto. Riportandolo nel verso giusto il risultato è davvero straordinario, inaspettato, non credo davvero sarei riuscita a disegnarlo così tenendolo nel suo verso.

Tutta la parte sinistra è decistamente disordinata, ma le prospettive delle gambe accavallate sono perfette! Questo perchè ho disegnato non sapendo neanche cosa stessi facendo. L’esercizio richiedeva almeno quaranta minuti di lavoro in silenzio o al massimo con della musica, in concentrazione. Devo ammettere che è stato davvero molto rilassante e quasi alienante, da riprovare con altri disegni a tratto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: