Le parole sono importanti

Già, sono importanti, vanno usate con cura, proprio oggi ho rivisto il pezzo tratto da Palombella Rossa… Ma credo che in certi casi i silenzi siano anche più imbarazzanti di una parola usata fuori luogo.
Ti trovi davanti a una situazione inaspettata, ti fai diverse domande e sai anche chi potrebbe darti le risposte, ma scopri che quelle persone hanno preferito agire in silenzio invece che parlare. E un po’ te ne dispiace.
Alla fine forse è meglio così. Lasciamo la situazione come è e evitiamo domande. Che tutto proceda come deve procedere.
Però che delusione…

Costa Rey – Luglio 2008

 
Costa Rey – Luglio 2008,
inserito originariamente da pascaliza
.

Non ci siamo dissolti nell’etere. Ci siamo solo concessi una brevissima (sigh sob…) vacanza. Io non sono stata molto presente sul blog fin dagli inizi di luglio, ma purtroppo per me il mio lavoro si concentra proprio i primi giorni di ogni santo mese. Quindi ho sbrigato tutto in fretta e furia e sono letteralmente scappata via mercoledì scorso. Primo per incontrare una cara Febbrarina05 di GOL, Gio75 che conosco virtualmente da quattro anni e che solo adesso ho avuto il piacere di conoscere di persona. Lei e le sue splendide bimbe! Ecco immortalato l’incontro in mezzo a scatole di happy meal e bicchieri di coca cola…
Poi giovedì abbiamo caricato la nostra cara twingo, di pomeriggio siamo passati a recuperare leo al nido e via verso Costa Rey dove ci aspettava zia Ritina con Vincenzo e Raffaele. Il viaggio tutto sommato non è stato male, diciamo che pensavo peggio visto che entrambi i bimbi non sono per niente abituati a grossi spostamenti.
Appena arrivati il tempo di cambiarci ed eravamo già in spiaggia. Leo non si è concesso alle onde, ma la sua diffidenza verso il mare è oramai nota… solo l’ultimo giorno è riuscito a fare un bagno fra i "cavalloni" in braccio a papà, e si è divertito un sacco! Speriamo che sia l’inizio della fine di questa mare-fobia.
Questo il resoconto fotografico della nostra vacanza a Costa Rey. Leo ha un bel colorito oramai ma sta andando al mare anche con il nido due volte alla settimana. Riccardo ha il visino bello colorito ma per il resto è rimasto bianchino come è giusto che sia visto che non ha ancora nemmeno un anno! L’anno prossimo ci faremo una bella tintarella piccoletto 😉

Domenica bestiale

9/03/2008 - Da PatrizioSiamo reduci da una bella domenica passata all’aria aperta grazie all’ospitalità di Patrizio e Noemi. Una casetta immersa nella campagna, un ampio giardino per far gironzolare il nostro Leo che ha apprezzato talmente tanto che ieri sera è arrivato a casa stremato!
Leo ha fatto subito amicizia con i cagnolini di casa, ehma sì dall’immagine non si direbbe proprio ino ino, in effetti Rudy è un bel incrocio fra un lupo e un labrador con un cuore tenero ma così tenero che si può tagliarlo con un grissino! Non ha perso d’occhio leo neanche per un istante, lo seguiva letteralmente dovunque e quando correva troppo in fretta cercava di placcarlo perchè evidentemente per lui era un gioco troppo pericoloso. Momenti davvero tenerissimi e l’immagine qui a fianco è uno di quelli. L’altra cagnolina, Zampa la trovate nelle altre foto della giornata, lei essendo femminuccia è meno ansiosa e ha preferito fare man bassa di coccole dagli adulti e stendersi a prendere il sole.
Insomma una bellissima giornata davvero, anche Riccardo dal suo piccolo ha apprezzato i raggi del sole pomeridiani e il dondolio dell’amaca.
Un’esperienza che sicuramente ripeteremo a breve 🙂

Le altre foto

Donne di poca fede..

Eccomi in tutto il mio splendore, grazie zia Babi e grazie zia Mic. Sì certo la zia Babi inorridirà a vedermi tutto stretto e con maniche giuste giuste, ma mica si può metterlo via senza proprio usarlo neanche una volta sto completino!! Quindi almeno una foto la facciamo, oggi lo usiamo e la prossima volta vediamo se mi sta ancora o meno, se no lo mettiamo via per il fratellino… seeee!!! Con me hanno buttato via lo stampino mamma e papà! 😛
Grazie anche per l’angioletto e la preghierina, lo appendiamo subito subito in cameretta là dove sarà il mio lettino anche se per il momento visto gli spuntini notturni che continuano, rimango ancora per un po’ affianco al mio distributore gratuito di latte di mamma!
Saluti e baci a quel dritto di Simo e a quella bella bambolina della Gaia 😉

 

 

 

 

AUGURI AUGURI AUGURI!!

Che modo migliore di festeggiare il proprio compleanno? Un sms che arriva alle 8.50, pensi ad un amico che si ricorda di farti gli auguri, leggi il mittente: Ritina, e certo come può dimenticarlo lei? Anche Giuseppe fa gli anni oggi e anche sua sorella Caterina, che folla di festeggiati.
Ma no. Non ti fa gli auguri, ha un annuncio da dare, quello, proprio quello che aspettavi ma che non ti aspettavi proprio oggi:

Prima del previsto è nato il piccolo grande Raffaele! Mamma, papà e Vincenzo sono felicissimi!

Il fiato si rompe per un attimo e poi arriva la montata di gioia! Tutto passa in secondo piano, anche questa domenica e questo compleanno senza il tuo Luca, si prospettava una giornata di malumore e invece non si può non essere felici, il piccolo Raffaele è finalmente fra noi. E dopo la mia risposta ecco anche la telefonata di Rita, la voce stanca ma mi assicura che è stato un parto da manuale, alle 4.15 in ospedale e alle 5.15 è nato! Non ci crede neanche lei "Eli allora è vero, a volte succede ed è successo a me!"

Auguri piccolo Raffaele, auguri a mamma Rita, auguri a Vinnie e doppi auguri a papà Giuseppe, che bel regalone eh?!

Auguri Simone!

Un augurio speciale a un bimbetto speciale. Un anno è passato velocissimo e oggi, un anno fa, eravamo ancora in trepidante attesa di un sms definitivo, una bellissima cronaca sul blog della sua mamma, tante, tantissime ore sono passate e alla fine eccolo, Simone è nato! E oggi il primo compleanno, un traguardo importante e il piccolo Simone ne ha tanta voglia di crescere visti i progressi continui.
Un bacio piccolino, dalla tua zia lontana e dai tuoi cuginetti virtuali, forse un giorno o l’altro riusciremo a incontrarci, voi qui o noi là chi lo sa, non poniamo limiti al destino.
Un augurio anche a mamma e papà, una gioia immensa un anno fa che sicuramente starete rivivendo in queste ore.

Mi presento pure io

che la mic aveva avuto una bella idea, di farmi aggiungere qualcosa nel post scritto da lei ma non ce la posso fare… quindi nuovo post.

Io sono la ba, zia virtuale di 3 pelosi e di un non peloso umano della proprietaria di questo blog, e tra poco anche zia second time. Spero davvero di riuscire ad aggiornare anche con le fasi del travaglio, lì per lì so che sarò isterica ma poi sarà bello rileggere tutto… sempre che il nostro piccolo ric non decida di fare in fretta  efuri e una bella mattina, accendendo il cellulare, non trovi un mms… ma da ora in poi il cell è acceso anche di notte…eli almeno un sms quando parti da casa, eh???

 

Voci precedenti più vecchie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: